Martedì, 03 Novembre 2015 13:00

Voluntary Disclosure e antiriciclaggio

di Luigi Ferrajoli - avvocato patrocinante in Cassazione, dottore commercialista e revisore legale in Bergamo e Brescia e direttore scientifico della rivista Accertamento e Contenzioso

Il presente studio si pone l’obiettivo di individuare quali siano gli impatti della procedura di voluntary disclosure disciplinata dalla L. 186/2014 sull’adempimento degli obblighi antiriciclaggio previsti dal D.Lgs. 231/2007, in particolare sull’obbligo di segnalazione di operazioni sospette di cui all’articolo 41, D.Lgs. 231/2007. 

Letto 8046 volte